La Pasqua si avvicina e sicuramente alcuni di noi sono concentrati ad organizzare un pranzo a casa con tutta la famiglia o gli amici….e allora come apparecchiare la tavola?che centrotavola mettere?come sedere gli invitati? Per il noi il galateo è fondamentale nel nostro lavoro e consideriamo molto importante anche utilizzarlo a casa, anche se è un pranzo in famiglia e informale, sicuramente la buona apparecchiatura, il centrotavola non invasivo rendono tutto più armonico.

Cerchiamo anche di adattare il galateo alla modernità, infatti non pensiamo di impostare un apparecchiatura da cameriere dietro le spalle, ma cerchiamo un giusto equilibrio per avere tutto funzionale e comodo e allo stesso tempo bello!

La posateria che posizioneremo sarà composta da tutto ciò che serve, salvo si sia pensato di servire un menù a tantissime portate (cosa che noi sconsigliamo vivamente perché è vero che è una bella occasione di stare insieme ma al giorno di oggi si mangia sempre più spesso fuori e quindi non c’è bisogno di preparare mille portate….è solo una gran fatica per chi cucina e non si apprezza più nulla). Cerchiamo quindi di ideare un menù equilibrato, magari anche con il contributo di tutti….la formula che ognuno porta qualcosa non è così male…..basta organizzarsi e magari sapere per tempo cosa si porta e non arrivare all’ultimo in modo di dare il tempo, al padrone di casa, di provvedere al vassoio/la presentazione giusta per esaltare il piatto preparato.

Ricordatevi le posate della frutta/dolce, quelle spesso non ci sono pensando al ristorante, invece in casa è molto importante metterle sennò poi si rischia di creare disordine alla fine del pasto…se il dolce viene portato da qualcuno e non si ha idea di quale sarà mettendo coltellino, forchetta e cucchiaio sicuramente non si sbaglia!

I piatti invece non devono eccedere….. al massimo 3!!!Questi si cambiano tranquillamente durante il pasto e una pila troppo alta renderebbe anche scomodo il mangiare! La cosa ottimale sarebbe un piatto solo, ma dato che la tovaglia non dovrebbe mai rimanere scoperta (secondo galateo ufficiale), sicuramente sarebbe un lavoro impegnativo senza il giusto servizio, quindi i due/tre piatti classici sono perfetti! (piatto piano per il secondo, scodella o secondo piatto piano per il primo ed eventualmente piatto piccolo per antipasto seduti a tavolo)

Per i bicchieri dovremmo scrivere un post solo per questi infatti ci sono diversi modi e tendenze senza considerare che se si hanno delle buone bottiglie di vino di diverso tipo e degli intenditori a tavola dovremmo sicuramente curare questo aspetto con particolare cura…forse è meglio rimandare ad un prossimo blog questo aspetto così delicato……

Il centrotavola è bello farlo con ciò che abbiamo in casa (ciotole, vasi, brocche…..) e magari ora che è primavera due fiori sicuramente danno un tocco di freschezza e vivacità….anche delle piantine aromatiche possono essere una grande idea di poco costo e molto carine! State attenti ai commensali in particolare agli allergici infatti questo periodo è terribile per questo e non vogliamo certo rovinare il pranzo a nessuno!

Se parliamo di un pranzo le candele sono inutili, mentre la sera anche una sola candela semplice contribuisce sicuramente a rendere più calda l’atmosfera! State attenti a non farlo né troppo alto e coprire la visuale delle persone né troppo grande o piccolo in modo sproporzionato rispetto al tavolo.

Ci sarebbe ancora un mondo da scrivere in merito a questo argomento, ma non vogliamo essere troppo prolissi quindi vi diamo appuntamento alla prossima volta per continuare a darvi suggerimenti!